Pane di kamut

Pane di kamutQuando riguardo le foto dei miei primi pani mi commuovo, ho dovuto studiare tanto per avere ottimi risultati  leggendo su riviste, libri ma anche su internet.Ho incontrato virtualmente tante persone che mi hanno svelato segreti insegnandomi tanto. Spero di poter insegnare anche a tutti voi che venite a leggermi quello che ho imparato da altri.

Pane di kamut

Ingredienti

150 g pasta madre o pasta di riporto
200 g farina manitoba
200 g  farina di kamut (sostituibile con farina di grano duro)
200 g di acqua
15 g olio
1 cucchiaino di sciroppo di malto d’orzo
1 cucchiaino raso di sale fino

Procedimento

  • Mettere nel boccale del bimby la pasta madre spezzetata e l’acqua, impostare vel 2 per 10 secondi
  • aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare per 2 minuti a velocità spiga
  • mettere l’impasto in una ciotola, coprirlo con della pellicola e metterlo in un posto lontano dalle correnti d’aria a lievitare
  • il tempo della lievitazione può variare e dipende molto dalla forza che ha la pasta madre quindi pazientemente si dovrà aspettare che l’impasto raddoppi, se si ha una buona pasta madre ci potrebbero volere anche solo 3 ore
  • quando l’impasto sarà ben lievitato procedere con le pieghe, qui troverete un filmato che mi ha aiutato tantissimo a capire come si fanno, non è in italiano ma non vi servirà capire quello che viene detto, guardatelo e capirete
  • dopo aver eseguito le pieghe così come viene spiegato nel filmato, date la forma al vostro pane e lasciatelo rievitare nuovamente su una teglia coperta con carta formo
  • infarinare l’impasto sagomato, fare dei tagli e lasciarlo rilievitare coperto con un canovaccio, questa volta avrà bisogno di meno tempo
  • infornare a fuoco caldo a 220° per 15 minti circa e poi abbassare la temperatura a 200° per altri 15 minuti e infine abbassare a 180° e far terminare la cottura per altri 10 minuti o fino a quando togliendolo dal forno, bussando sulla parte inferiore si sentirà un suono sordo

Pane di kamutPane di kamut

Pane di kamut

 

 

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *