IMG_2524 (2)

IMG_2537 (2)

Penso che chi mi segue, ormai abbia capito che adoro fare il pane. Sì, adoro farlo, ma il problema è che mi piace anche mangiarlo! Non so se capita anche a voi di notare che il pane che si compra dopo un giorno diventa immangiabile, se la risposta è positiva vi invito a farlo in casa. Non ci vogliono forni speciali e farine particolari. Ci vuole solo un po’ di pazienza ma quando avrete preso la mano, smetterete di comprarlo ve lo assicuro!

Passiamo alla ricetta io ho usato il bimby ma voi potete usare qualsiasi robot o le vostre mani

Pane alla zucca

Ingredienti per due pani

  • 400 g di farina di grano duro o kamut
  • 300 g di farina 0
  • 4 g di lievito secco
  • un cucchiaino di malto liquido
  • 2 cucchiaino rasi di sale
  • 300 g di zucca
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • acqua q b

Procedimento

  • almeno 12 ore prima di fare il pane preparare una biga con 100 g di farina 0, 50 g di acqua e 2 grammi di lievito, far lievitare la biga in frigo ( io faccio questo passaggio la sera per fare l’impasto il giorno successivo)

IMG_2493 (2)IMG_2495 (2)

  • pulire la zucca e tagliarla a fette di un centimetro di spessore
  • informarle a forno caldo a 180° e far cuocere per 15 o 20 minuti, la zucca deve risultare morida
  • mettere la zucca in un frullatore e frullare, nel bimby bastano pochi secondi alla massima velocità
  • togliere dal boccale la zucca ben centrifugata
  • mettere nel boccale senza lavarlo la biga spezzettata, un po’ di acqua e gli altri 2 grammi di lievito e frullare vel 3 per 5 secondi
  • aggiungere le farine, la purea, il malto, l’olio, il sale e un po’ di acqua
  • impostare funzione spiga per 3 minuti circa
  • intanto mentre il robot/bimby funziona aggiungere gradualmete l’acqua fino ad ottenere un impasto morbido ma elastico
  • se mettete troppa acqua aggiungete tranquillamente altra farina

Metto delle foto per capire come deve venire l’impasto

IMG_2496 (2)IMG_2497

  • mettere l’impasto in una ciotola, coprirlo e farlo lievitare, ci vorranno diverse ore dipende molto dal tepore che sarà in casa vostra
  • per la lavorazione dell’impasto lievitato guardare qui
  • a me sono venuti due pani di circa 500 g l’uno
  • IMG_2499IMG_2501 (2)IMG_2502
  • dare la forma al pane, coprilo con un telo e farlo lievitare ancora, se vi va potete farvi sopra degli intagli, qui come si fa
  • quando il pane sarà lievitato infornare alla massima temperatura a 220° per 15 minuti o finchè si imbrunisce
  • dopo 15 minuti abbassare la temperatura del forno a 200° e far cuocere altri 15 minuti
  • portare la temperatura del forno a 180° e far cuocere altri 10 o 15 minuti, il pane sarà ben cotto quando bussando alla base si sentirà un suono sordo.

IMG_2524 (2)IMG_2527

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

14 comments

Rispondi

L’aspetto è magnifico, sei proprio brava, chissà che sapore ha il pane di zucca, mi incuriosisci

Rispondi

E’ ottimo, il sapore di zucca non è accentuato!

Rispondi

che buono questo pane alla zucca 🙂

Rispondi

Grazieeeeeeeee!

Rispondi

Adoro la zucca ma non avevo mai pensato di farci il pane…. ottimo suggerimento!

Rispondi

Grazie!

Rispondi

La ringrazio molto per l’aggiunta di ricette per Akacjowy blog, saluti

Rispondi

Meraviglioso!

Rispondi

questo pane ha un’aria appetitosa

Rispondi

Sembrano sofficissimi dentro e croccanti fuori proprio come piacciono a me..proverò la tua ricetta!! 🙂

Rispondi

ma se non trovo il malto con cosa lo posso sostituire??
Grazie
Lucia

Rispondi

Il malto può essere sostituito con il miele

Rispondi

Vorrei provare a fare questo pane, ho un dubbio: i 100 grammi di farina per la biga li devo scalare da quelli totali (300 gr di farina 0) o sono in più?
Grazie e complimenti per le tue ricette!

Rispondi

No, Anna non sono in più sono qelli previsti nei 300 g di farina 0. Usa una farina forte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *