Biscotti al cioccolato con crema di mandorle

Questa ricetta nasce dalla sperimentazione, dalla voglia di realizzare prodotti senza derivati animali. Quindi possiamo dire che è una sfida poiché non è semplice realizzare dolci veramente buoni senza l’uso di burro, uova e latte. Da tanto ormai  realizzo dolci senza uova, posso dire che i risultati sono molto buoni, ma per me togliere da una ricetta dolce gli altri derivati animali e ancora una sfida.

Il risultato è stato molto gradevole, i biscottini risultano croccanti ma non duri. La crema di mandorle, poi, li rendono veramente golosi. Si conservano per qualche giorno conservati in una scatola di latta. Non si inumidiscono e né diventano duri.

Per la crema al cioccolato ne ho usato ua realizzata da me: Crema al cioccolato e nocciole simil nutella

Per la crema di mandorle ne ho usata una confezionata, ma sono in fase di sperimentazione.

Qui altre idee di ricette dolci vegan



Print Recipe
Biscotti al cioccolato farciti con crema di mandorle Yum
Biscotti al cioccolato con crema di mandorle o di nocciole, senza derivati animali
Biscotti al cioccolato
Piatto Biscotti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
20 biscottini circa
Ingredienti
Piatto Biscotti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
20 biscottini circa
Ingredienti
Biscotti al cioccolato
Istruzioni
  1. In una ciotola mettere la farina setacciata, il lievito, lo zucchero e il cioccolato tritato e mescolare.
  2. Aggiungere la crema di anacardi e iniziare a mescolare, aggiungere gradualmente anche il succo di mela.
  3. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo in frigo per 30 minuti.
  4. Stendere l'impasto sottile e con uno stampo tondo creare tanti cerchi.
  5. Cuocere in forno statico a 170° per 15 minuti circa, farli raffreddare prima di farcirli.
  6. Farcire i biscottini accoppiandoli due a due
Recipe Notes

Cercami sui social se ti va







You May Also Like

One comment

Reply

Davvero deliziosi!!! Bravissima 😊😋

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *